Ecco come effettuare il backup e ripristinare foto e chat di WhatsApp su iPhone

WhatsApp è sicuramente l’app di messaggistica istantanea più utilizzata indipendentemente dalla piattaforma su ci viene installata. In molti sono gli utenti che, per ricordo o altri motivi, tengono ad avere un preciso storico delle proprie conversazioni e dei contenuti multimediali scambiati tramite l’app. Grazie all’utilizzo di iCloud è possibile semplificare quest’operazione.

back up e ripristino di whatsapp

Le versioni precedenti dell’app, non supportando funzioni di back up, costringevano l’utente alla copia manuale della cartella dati nel caso in cui volesse conservare dei dati relativi all’app. Attualmente le cose sono cambiate e gli utenti non solo possono effettuare il back up direttamente dall’app, ma possono impostare un timer così da non correre il rischio di non aver effettuato manualmente il back up nel caso venga formattato il dispositivo.

Back Up di conversazioni e foto

  • Lanciate l’app di WhatsApp e recatevi al pannello delle impostazioni
  • Scegliete il tab relativo alle impostazioni di chat e successivamente quello relativo al back up
  • Da questa schermata potrete o effettuare istantaneamente un back di conversazioni e foto, o impostare il back up automatico
  • Così facendo i dati verranno caricati sul vostro profilo iCloud, ma sfortunatamente il processo non coinvolge i video.

An09OVMi_DYlmmzc3nN5LZL8liWIGN53yhqF662JwyYM AlQm7QSYUP3xxgRDSrBfwRTaD1K37Q7rVYlgpRq4XCA2 AnJrnPmLOYOHzEAEaXpdxe1h2PDzsBgVR-2MSI6-Cz6a

Ripristino

  • Innanzitutto assicuratevi di essere loggati con lo stesso Apple ID che avete usato quando avete creato il back up
  • Installate l’app di WhatsApp sull’iPhone dove volete migrare i dati
  • L’app vi chiederà automaticamente di ripristinare eventuali back up presenti in galleria

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: