Una foto del case di iPad Air Plus ci dipinge l’aspetto del tablet 12 pollici di Apple

Come spesso accade quando si attende l’uscita di un dispositivo sul mercato, i suoi componenti o accessori dedicati iniziano a trapelare sul web fornendo la prima idea del design finale del prodotto, fermo considerando la veridicità delle foto. Oggi vediamo il caso del case di quello che sarà iPad Air Plus, lo smartphone Apple da 12 pollici.

ipad air plus

Le foto ritratte proverrebbero dal portale francese NowhereElse, un nome probabilmente noto a molti per passati rumor. Benché la custodia presentata in foto non giunga con il mockup utilizzato dall’azienda produttrice, da comunque le linee guida di quello che può essere il design del prossimo tablet made in California.

iPad-Air-Plus-case

Oltre un’idea delle dimensioni, la foto della custodia ci da anche l’idea di come verranno collocati i vari tasti come quelli del volume e dell’accensione. Se il tutto dovesse corrispondere a verità, inoltre, potremmo confermare anche il doppio speaker stereo presente sul fondo del tablet: differentemente dai modelli finora presentati iPad Air Plus sarebbe il primo dispositivo della gamma Apple ad avere due altoparlanti invece di uno, garantendo quindi una qualità audio maggiore, un passo importante per le persone che sono abituate ad esempio a vedere film dal proprio dispositivo.

C’è da notare infine che il lato sinistro della cover presenta un taglio che non corrisponde né all’ingresso del jack delle cuffie, né al tasto power, né tanto meno a quello del volume. Probabilmente quello spazio verrà utilizzato per il vassoio SIM nel caso di una versione WiFi+Cellular.

Via | NowhereElse

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: