Aggiornamento Instagram: aggiunta la riproduzione automatica dei video

Immagine per Instagram

Instagram

Instagram, Inc.
Gratuiti

Quando si parla della condivisione di foto e video, probabilmente uno dei primi social network che ci viene in mente è Instagram. Nel suo ultimo aggiornamento alla versione 6.5.0, il popolare social delle foto aggiunge la riproduzione automatica dei video nel feed.

Instagram rappresenta un modo semplice per catturare e condividere i momenti più belli della tua vita. Trasforma le foto e i video di tutti i giorni in capolavori e condividili con la tua famiglia e gli amici.

Scopri il mondo attraverso gli occhi di qualcun altro seguendo non solo le persone che conosci, ma anche instagrammer, fotografi, atleti, personaggi famosi e icone della moda. Ogni volta che apri Instagram vedrai nuove foto e nuovi video dei tuoi amici più cari e immagini mozzafiato condivise da persone creative di tutto il mondo.

Oltre 300 milioni di persone usano Instagram per:

  • Modificare foto e video con filtri gratuiti e personalizzati
  • Migliorare le foto con 10 strumenti creativi avanzati per modificare luminosità, contrasto e saturazione, ma anche ombre, alte luci e prospettiva
  • Trovare persone da seguire in base agli account e alle foto che seguono già
  • Creare video paragonabili a vere e proprie riprese cinematografiche grazie alla stabilizzazione personalizzata di Instagram
  • Condividere foto e video istantaneamente su Facebook, Twitter, Tumblr e altri social network
  • Connettersi con gli instagrammer di tutto il mondo e non perdere le loro foto e i loro video
  • Inviare messaggi privati con foto e video direttamente agli amici

Attraverso il log file dell’aggiornamento, sappiamo inoltre che la riproduzione automatica aggiunta non influirà sulla quantità di dati che usa l’applicazione.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
6.5.0
Ecco le novità:
  • Aggiunta la riproduzione automatica dei video
  • Aggiunto un sistema di notifiche interno che segnerà ogni evento quando abbiamo Instagram aperto. Vale per i messaggi privati ed altro ancora
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: