Controllate il vostro Mac con un dito grazie a ControlAir [Video]

Immagine per ControlAir

ControlAir

eyeSight mobile technologies Ltd.
Gratuiti

Dite addio ai giorni in cui dovete raggiungere faticosamente il mouse, trascinare il cursore sullo schermo, e fare clic per mettere in pausa un gioco o saltare un brano in iTunes. Sarcasmo a parte, ci sono alcuni momenti in cui dover obbligatoriamente utilizzare il mouse o la tastiera per controllare, ad esempio, la riproduzione di brani musicali sul vostro Mac è qualcosa di molto poco pratico, ed è a questo punto che entra in gioco ControlAir, l’applicazione che vi permetterà di gestire il vostro Mac con il vostro dito!

controlairmac

ControlAir è una nuova applicazione per Mac che permette agli utenti di controllare i loro file multimediali e le loro applicazioni su Mac con semplici gesture, senza quindi dover mai toccare la tastiera o il mouse.

L’applicazione utilizza la fotocamera del Mac per monitorare l’attività dell’utente. Per attivare Control Air è sufficiente sollevare un dito davanti alla propria testa e i controlli appariranno automaticamente sullo schermo. Spostando il dito a destra o a sinistra si navigherà tra i controlli, simulando un clic con il dito si selezionerà una funzione. Per attivare il “muto” durante la riproduzione di un brano musicale basterà invece portare il dito davanti alle labbra.

shhh

Lo sviluppatore ha dichiarato che è possibile utilizzare l’applicazione, e quindi le gesture, fino a cinque metri di distanza dalla fotocamera. Una volta lanciato, ControlAir può essere utilizzato solo quando è in riproduzione un’app multimediale. In questo caso si attiverà la fotocamera, in attesa di riconoscere una gesture.

ControlAir è compatibile con MacBook Air, MacBook Pro, e iMac con sistema operativo OS X 10.9 o versioni successive. L’applicazione vi permetterà di controllare, in attesa di futuri aggiornamenti,  iTunes, Spotify, QuickTime, VLC, Rdio, Netflix e Vox.

Via | iDownloadBlog

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: