Apple riscontra difficoltà nel portare Apple Pay in Cina

Non è la prima volta che Apple, così come altre grandi aziende, deve passare per un macchinoso processo burocratico per portare i suoi prodotti nella terra di mezzo. Secondo un recente report di MarketWatch, a porsi in modo non proprio favorevole per il proprio nuovo metodo di pagamento contactless, Apple vede i circuiti bancari erogatori di carte di credito di Union Pay e il gigante dell’e-commerce Alibaba.

cina apple pay

La difficoltà nel stilare accordi ben precisi, che dovrebbero vedere la loro stesura finale entro la fine di Marzo, consisterebbe negli accordi per i compensi sulle singole transazioni.

C’è da aggiungere inoltre che Union Pay ha praticamente il controllo dell’intero sistema di pagamento cinese ed è quindi plausibile che non voglia perdere questo titolo molto facilmente se non a condizioni estremamente vantaggiose, anche perché così facendo dovrebbe aprire ulteriormente il suo sistema di gestione, notoriamente chiuso.

Ricordiamo inoltre che la Cina pretendeva che le informazioni sugli utenti e le relative carte di credito siano conservate in server locati fisicamente su territorio cinese.

Apple tiene sicuramente a stringere affari con la Cina, ma fino a dove è disposta a scendere a compromessi?

Via | iDownloadBlog

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: