Apple Watch non è lo smartwatch dei sogni di Apple

Un recente report del WallStrett Journal mette l’accento sulle funzioni del primo smartwatch Apple che verrà presentato nel mese di Aprile. Secondo la fonte intervistata, il progetto iniziale di Apple Watch prevedeva molto di più di quanto ci sarà presentato.

applewatch

I progetti iniziali di Apple vedevano un hardware molto più mirato al monitoraggio della salute degli utenti: pressione arteriosa, livello di stress e molto altro. Con l’andare avanti del progetto Apple ha però dovuto tagliare molte funzioni relative al piano della salute, sia per questioni qualitative che burocratiche, presentando poi un dispositivo dalle caratteristiche generiche.

Funzioni come il sensore del battito cardiaco per misurare l’intensità dello sforzo durante gli allenamenti e l’accelerometro per il contapassi sono infatti presenti in moltissimi dispositivi da polso Android e non, le funzioni che avrebbero dovuto far fare il salto qualitativo ad Apple Watch rispetto ai competitor non sono state però all’altezza degli standard Apple che ha poi preferito eliminarle dal progetto.

Via | 9to5Mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: