Secondo Dan Akerson, ex CEO di General Motors, Apple non è pronta per l’automobilismo

Da qualche giorno a questa parte è iniziata una vera e propria caccia all’auto misteriosa che, messa a confronto, fa impallidire la persecuzione delle streghe di Salem. Volendoci sempre basare sulla teoria che Apple voglia subentrare nel settore automobilistico, c’è qualcuno che crede che l’azienda non sia ancora pronta per il grande salto.

general motors apple

In un’intervista rilasciata a Bloomberg, Dan Akerson, ex CEO di GM (General Motors), sottolinea le difficoltà che si incontrano in fatto di sicurezza quando si lavora nel settore automobilistico, difficoltà che per assenza di un know how e di esperienza Apple non è pronta a colmare.

Nell’industria delle auto, prendiamo metallo al suo stato grezzo e lo trasformiamo in un’auto. Nel caso in cui voglia entrare nel settore auto,  Apple non sa in cosa si sta imbattendo

Consiglio finale dell’esperto per l’azienda californiana è quello di restare attaccata al suo settore di nascita e potenziare ulteriormente prodotti come iPod, iPhone e iPad, ma lasciare le auto a chi le ha sempre prodotte.

Via | iPhoneHacks

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: