Smentita la notizia che vedeva Google versare 320 milioni di euro nelle casse italiane per il Fisco

Nella giornata di ieri, il Corriere della Sera ha diffuso una notizia relativa a Google ed il Fisco italiano. Abbiamo evitato di riportarla su iSpazio perchè non riuscivamo a verificarne l’effettiva attendibilità ma oggi possiamo affermare con certezza che si trattava di una notizia falsa.

google

In particolare l’articolo originale, poi ripreso da diverse testate, trattava di un accordo raggiunto tra Google, il Fisco italiano, la Guardia di Finanza e la Procura di Milano. Tale accordo vedeva il colosso dei motori di ricerca impegnato a versare ben 320 milioni di euro in tasse sulla base degli 800 milioni di euro ricavati dal circuiti pubblicitario nel nostro Paese.

Oggi Google ha smentito questa notizia dichiarando:

L’accordo di cui si è scritto non esiste. Continuiamo a cooperare con le autorità fiscali.

La smentita è arrivata poi anche dal procuratore Bruti Liberati, confermando però che sono ancora in corso le indagini fiscali sull’azienda di Mountain View.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: