Con Mappe di Apple a breve potremo vedere anche le stazioni di servizio ed i prezzi della benzina

Apple è sempre all’opera per trasformare il suo servizio di Mappe in un degno competitor di Google Maps, sistema abbandonato da iOS 6. La sopraggiunta di nuove funzioni relative all’app si evincerebbe dagli aggiornamenti che l’azienda lancia sulla pagina dei riconoscimenti ufficiali dell’app per iOS e OSX.

nuove aziende isnerie nei riconoscimenti di apple mappe

Tra le varie fonti citate sulla pagina ufficiale, rientrano società quali GasBuddy/OpenStore e GreatSchools. Proprio per l’inserimento di queste voci, il sito Applemapsmarketing immagina funzioni simili a quelle di app come Prezzibenzina improntate alla ricerca del carburante più economico, e altre funzioni come la ricerca di scuole nei dintorni.

Altri nomi elencati sono National Land Survey of Finland Topographic Database, che pubblica mappe topografiche della Finlandia e Yext.

Attualmente questi servizi sono assenti in mappe, ma pare ci siano ottime basi per il miglioramento del servizio di mapping di Apple. Riuscirà a sostituire Google Mappe nell’uso quotidiano?

Via | AppleMapsMarketing

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: