Ericsson vuole bloccare le vendite di iPhone negli Stati Uniti

In una causa che forse definiremmo persa in partenza, l’azienda Ericsson compila ben sette profili per allestire la richiesta all’International Trade Commission statunitense di bloccare la vendita dei prodotti Apple sul territorio nazionale. Coinvolti ovviamente tutti i modelli di iPhone e iPad.

ericsson

Secondo Kasim Alfalahi, a capo delle proprietà intellettuali di Apple, l’azienda californiana sta infrangendo ben 41 brevetti riguardanti risparmio della batteria, sistema operativo, interfaccia utente e altro ancora.

Apple ha già pagato le royalty ad Ericsson in passato, ma pare che siano scadute a metà di questo Gennaio. Il rinnovo delle suddette è fallito ed entrambe le aziende hanno assunto un atteggiamento ostile nei confronti della rivale.

Apple, di tutta risposta, ha accusato Ericsson di pratiche di licenza abusive.

Via | CultOfMac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: