[MWC 2015] Mastercard collabora con Samsung per lanciare Samsung Pay

Chi ha seguito ieri la presentazione dei nuovi smartphone top di gamma di Samsung avrà sicuramente notato che il colosso coreano nel suo project zero ha praticamente allineato i suoi prodotti alle esigenze degli utenti, esigenze che si spostano sempre più verso prodotti come iPhone 6. Probabilmente non sono state spese moltissime parole in merito al nuovo servizio Samsung Pay, ma quantomeno sappiamo che la collaborazione con circuiti come Mastercard rappresenta uno degli assi nella manica alla diffusione del metodo di pagamento contactless.

samsung pay

NFC e MST sono accettati dal 90% dei negozi in USA, ed è per questo motivo Samsung ha pensato di introdurre questo sistema di pagamento Mobile. La sicurezza dei pagamenti è garantita sia dal riconoscimento dell’impronta digitale che dal processo di tokenization che assicura il mancato immagazzinamento delle informazioni delle carte di credito associate attraverso la creazione di un codice univoco associato alla singola transazione.

compatibilità

Grazie a Samsung Pay i titolari di carte potranno godere di un’esperienza di pagamento semplice e sicura attraverso i dispositivi mobili. Nel comunicato stampa ufficiale, entrambe le aziende ribadiscono la mutua collaborazione al fine di semplificare la vita degli utenti.

MasterCard ha posto le fondamenta per transazioni digitali sicure, in modo che i consumatori possano utilizzare le proprie carte, in qualunque momento, luogo e modalità preferiscano. Samsung Pay offre un’esperienza di pagamento semplice e sicura sia con i terminali POS contactless sia con la maggior parte dei terminali tradizionali.

 

Per i clienti e gli esercenti questo significa che ogni acquisto con una carta MasterCard effettuato utilizzando un Samsung Galaxy S6 offrirà un altissimo livello di sicurezza, e tutti i vantaggi e le garanzie di una transazione digitale sul circuito MasterCard, incluse le più recenti tecnologie di tokenizzazione. I possessori del nuovo dispositivo potranno utilizzare le loro carte MasterCard emesse delle banche aderenti al servizio direttamente tramite Samsung Pay.

 

“Questo è un momento fantastico per i pagamenti”, ha dichiarato Ed McLaughlin Chief Emerging Payments Officer di MasterCard. “Mentre i consumatori contano sempre di più sui loro dispositivi mobili nella loro quotidianità, siamo entusiasti di collaborare con un leader del settore come Samsung per offrire nuove possibilità per i pagamenti ai nostri titolari di carte in tutto il mondo. Da anni siamo pionieri nell’innovazione del mobile commerce e, insieme, vogliamo offrire una nuova esperienza di pagamento digitale, contraddistinta da semplicità e sicurezza”.

 

Samsung Pay sarà inizialmente disponibile per i consumatori negli Stati Uniti a partire dall’estate 2015. MasterCard collabora con Samsung per l’implementazione di Samsung Pay in altri mercati, compresa la Corea

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: