Configurazione del touch id di Samsung Galaxy S6… sempre meno originale il Project Zero di Samsung [Video]

Il sensore per il riconoscimento delle impronte digitali di iPhone sia dalla sua introduzione ha destato la stima e allo stesso tempo l’invidia dei numerosi competitor che aspirano a prendere il posto di Apple nel settore della telefonia mobile. Con l’introduzione di un servizio analogo con il suo S5, Samsung ha inutilmente tentato di eguagliarne l’efficienza, un tentativo che si ripete in modo un po’ troppo spudorato con i nuovi Galaxy S6 e S 6 Edge.

samsung galaxy s6 edge impostazione impronta digitale

Inizialmente il servizio di riconoscimento delle impronte digitali di Samsung era governato dal principio swipe-to-scan direttamente su un punto preciso del display. Con l’avvento dei suoi nuovi top di gamma l’azienda coreana non solo sposta il sensore sul tasto home così come accade su iPhone, ma ne acquisisce anche il modus di settaggio.

L’utente è deve infatti posizionare il dito sullo scanner in diverse modalità fino all’acquisizione totale della sua impronta.

Gli utenti Apple che hanno avuto modo di configurare il loro sensore, notano qualcosa di particolare?

Via | RedmondPie

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: