Ecco tutte le app native di Apple Watch

separatore

Ancor prima dell’evento per la presentazione di Apple Watch, Apple aveva richiesto a diversi sviluppatori di ultimare le proprie app in tempo utile al fine di avere pronta una galleria performante da mettere a disposizione dell’utente. Elemento che forse distanzierà molto Apple Watch da altri competitor è proprio la presenza di questi applicativi. In attesa di scoprire cosa avranno in serbo per noi i dev di tutto il mondo, scopriamo insieme le app native di Apple Watch.

app native apple watch

Comunicazione

Messages-Phone-Mail-watch-apps

Messaggi

Seguendo il principio di quello che è il progetto contninuity, l’app Messaggi installata su Apple Watch oltre a notificare l’arrivo di un messaggio su iPhone potrà essere utilizzata per rispondere con un messaggio dettato direttamente a Siri, una risposta pre-impostata, un file audio o una emoji particolare.

Telefono

Grazie all’app telefono sarà possibile moderare le chiamate in entrata su iPhone e se si vuole iniziarne una grazie al sistema viva voce integrato in Apple Watch.

Mail

Con mail sarà possibile gestire la propria corrispondenza leggendo oggetto e prime frasi del corpo della email ricevuta. Anche in questo caso sarà possibile rispondere tramite la dettatura di Siri.

Calendario

watch-calendar-app

L’app calendario diventa una vera e propria proiezione dell’app presente su iPhone. Gli utenti potranno infatti esaminare la lista dei propri impegni (anche su scala mensile) e riceveranno delle notifiche come aiuto ad avere sotto controllo la propria agenda. Sarà possibile inoltre rifiutare o accettare inviti lanciati dall’apposita app.

Attività

Activity-app

E’ una delle principali app per il monitoraggio della salute dell’utente. Grazie ai tre anelli concentrici Move, Exercise e Stand, Apple Watch valuterà il diverso grado di attività dell’utente e soprattutto se è il caso di cambiare qualcosa delle proprie abitudini.

Workout

Workout-app

Sempre appartenente all’ambito fitness e wellness, Workout fornisce informazioni in tempo reale sull’attività svolta dall’utente tenendo in considerazione ad esempio distanza percorsa, andatura e calorie bruciate. L’app distingue inoltre tre tab dedicati alla corsa, la camminata e il cycling.

Mappe

Maps-app

Così come su iPhone, il sistema di Mappe su Apple Watch sfrutterà il principio Turn-by-Turn per portare l’utente a destinazione.

Passbook e Siri

Passbook-Siri-app

Entrambe le app corrispondono a quello che siete già abituati ad usare con iPhone. Passbook si configura come un servizio di raccolta di biglietti (come quelli aerei) e coupon di varia natura, mentre Siri è la vostra classica assistente vocale tramite cui potrete lanciare app, fare domande e dettare messaggi.

Musica

Musci-app-watch

L’app permette il controllo del lettore multimediale di iPhone e l’ascolto della musica tramite speaker o cuffie Bluetooth e auricolari.

Remote

remote-watch-app

App studiata per il controllo remoto della Apple TV.

Camera Remote

Camera-remote-watch-app

Permette di vedere in tempo reale quello che viene visualizzato dalla fotocamera di  iPhone nonché scattare foto utilizzando il tasto dedicato su Apple Watch facilitando notevolmente le foto di gruppo e i selfie.

Meteo e Borsa

weather-stocks-watch-apps

L’app Meteo mostra di default le previsioni meteo del luogo in cui ci troviamo. L’app dedicata alla Borsa, invece, ci permette di avere sotto controllo i nostri titoli azionari.

Immagini

Photos-watch-app

Da la possibilità di visualizzare le foto presenti su iPhone e, nel caso, di ingrandirle sfruttando la corona digitale.

Allarme, Cronometro, Timer e World Clock

alarm-stopwatch-timer-watch-apps

Essendo di base concepito come un’orologio, Apple Watch non poteva mancare di funzioni come Sveglia, Allarme, Timer, Cronometro e Fuso orario.

 Impostazioni

settings-watch-app

Un’app da cui è possibile definire diversi parametri come la luminosità del dispositivo e la sua interazione con iPhone.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: