Ecco una ricostruzione 3D di Apple Watch a confronto con uno smartphone Android Wear

Quando Apple Watch è stato ufficialmente presentato lunedì 9 Marzo, la prima cosa da fare dove aver apprezzato le caratteristiche del dispositivo è effettuare un paragone con quelli che potevano essere gli smartwatch maggiormente concorrenziali. Oltre che a mettere a confronto le caratteristiche funzionali dei due dispositivi, oggi ve ne proponiamo un confronto fisico grazie alla costruzione in 3D di Apple Watch.

apple watch vs android wear

Il confronto, dal lato di Apple, vede protagoniste entrambe le versioni di Apple Watch: da 38 e 42mm. Android Wear, dal canto suo, schiera in campo ZenWatch di Asus. Come sappiamo, sono moltissimi i dispositivi indossabili che utilizzano Android Wear come sistema operativo, ma nonostante le differenze che possono presentare, tutti gli smartwatch, Apple Watch incluso, hanno come comune denominatore l’esclusività nei confronti di smartphone appartenenti alla stessa piattaforma.

Il modello 3D costruito dall’utente Twitter @nchan, non include ovviamente il cinturino, ma può dare comunque un’idea, seppur vaga, di come i due dispositivi possano apparire una volta messi sul piatto della bilancia.

Il portale 9to5Mac ha inoltre messo a confronto le specifiche di design dei diversi smartwatch sottolineando come Apple Watch, anche nella sua variante da 42mm, risulti comunque essere più piccolo rispetto alla totalità dei prodotti Android Wear.

  • Asus ZenWatch: 51 x 39.9 x 7.9 ~ 9.4 mm
  • LG G Watch R: 53.6 x 46.4 x 9.7 mm
  • Moto 360: 46 x 46 x 11.5 mm
  • LG G Watch: 46.5 x 37.9 x 9.95 mm
  • Sony SmartWatch 3: 51 x 36 x 10 mm
  • Samsung Gear Live: 56.4 x 37.9 x 8.9 mm
  • Huawei Watch: 42 x 42 x 11.3 mm

Apple Watch:

  • 38 mm: 38.6 x 33.3 x 10.5 mm
  • 42 mm: 42 x 35.9 x 10.5 mm

Di controparte, Apple Watch risulta essere sensibilmente più spesso rispetto ai competitor dando quindi l’impressione di essere più alto.

Via | iPhoneHacks

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: