Apple porta nuovi iAds su iTunes Radio: la pubblicità si adatterà alle preferenze degli utenti

iAd è un servizio pubblicitario di Apple che vede la diffusione di banner attraverso questo circuito. Pur non avendo mai portato i risultati sperati, la società di Cupertino ha recentemente pensato di introdurlo all’interno di iTunes Radio, il servizio di streaming musicale reso gratuito agli utenti proprio grazie alla pubblicità. Il connubio ha creato un nuovo sistema di targeting chiamato “Customer Match” atto a capire i gusti degli utenti e proporre contenuti pubblicitari in base a tali dati raccolti.

Template-750

A partire da Giovedi, Apple estenderà la rete di pubblicità mobile su iTunes Radio, il servizio di streaming web in concorrenza con Pandora. La nuova funzione dispone di una capacità di targeting innovativa, utilizzando i numeri di telefono degli utenti e gli indirizzi e-mail che possono essere messi a confronto con i dati disponibili in forma anonima. Quando si parla di pubblicità e di dati raccolti più o meno anonimamente, il rischio che la privacy dei consumatori venga compromessa è sempre piuttosto alto. Ma Apple assicura che tratterà tutti i dati raccolti nel pieno rispetto della privacy e che sarà essa stessa a gestire e decidere quali potranno essere le pubblicità più interessanti per ogni utente e non terze parti.

E’ il segnale che, nonostante la dominanza di Google e Facebook nel campo della pubblicità digitale, Apple può, se vuole, esercitare una considerevole influenza in questo mercato data l’ubiquità dei suoi dispositivi. Staremo a vedere se le sorti di iAd verranno risollevate o se il tentativo fallirà ancora.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: