In futuro Android si proteggerà da solo bloccando automaticamente il dispositivo

Una delle caratteristiche che più fa stare tranquilli gli utenti iOS è la possibilità di individuar ed eventualmente bloccare il proprio dispositivo a distanza nel caso di furto o smarrimento. A quanto pare però, i futuri dispositivi Android andranno ben oltre intuendo quando sono stati abbandonati o rubati per poi bloccarsi automaticamente.

android-security

La funzione prende il nome di on-body detection e potrebbe essere lanciata prossimamente su Google Play. In pratica il dispositivo individuerà automaticamente se si trova in tasca, quindi addosso al proprietario, o se è stato lasciato incustodito all’aperto.

nexus2cee_Detection-Prompt_thumb nexus2cee_screenshot_2015-03-20-14-50-03_thumb1 nexus2cee_Smart-Lock_thumb

In pratica il tutto si baserebbe sulla percezione del movimento: in caso di movimento, il telefono crederà di stare indosso all’utente e i contenuti saranno quindi accessibili anche senza password, in caso di interruzione del movimento però, provvederà al suo blocco automatico così in quanto vi è stata una sorta di interruzione di contatto tra dispositivo e utente.

Via | AndroidPolice

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: