Ecco i Pesci d’Aprile più carini di quest’anno e.. Tanti auguri ad Apple

Oggi è la giornata degli scherzi ma è anche la data del compleanno di Apple. Sono infatti passati 39 anni da quanto Steve Jobs e Steve Wozniak fondarono la società nel lontano 1976. Cogliamo quindi l’occasione per augurare Buon Compleanno ad Apple.

pesced'aprile

Come da tradizione tuttavia, nel Web sono iniziati a circolare diversi scherzi in occasione di questa giornata, alcuni relativi anche ad Apple o prodotti per iPhone. Vediamo i più carini:

iFaxit

Un servizio del noto sito di riparazioni iFixIt che permette di ricevere tramite fax la guida per la riparazione di qualsiasi prodotto.

T-Mobile Pets Unleashed

Un nuovo piano tariffario sulla rete di T-Mobile che permette ai membri di una famiglia di restare sempre in contatto con i propri animali e che permette loro di utilizzare applicazioni per la messaggistica immediata, per trovare altri animali tramite Tinder e così via.

Moshi

Moshi è un produttore di custodie che ha presentato la Moshi Kameleon Kloat, una cover apparentemente bianca ma che in realtà risulta in grado di cambiare aspetto assumendo il colore di tutto quello con cui viene a contatto, diventando poi trasparente.

Microsoft lancia il suo primo MS DOS Phone

Samsung Galaxy Blade EDGE

13

Apple Watch Nintendo Edition

Nintendo rivela la sua edizione speciale dell’Apple Watch

Altri piccoli scherzi:

com.Google: Mostra il motore di ricerca al contrario

Amazon.com: che ha reso la sua home page retrò, con lo stile del 1999

Smartbox by Inbox: che rende intelligente ed interattiva la casella di posta fisica

Google Panda: un orsacchiotto a cui poter chiedere tutto

Pac Man in Google Maps

I selfie in Google Chrome per iOS ed Android

Siamo sicuri che nel corso della giornata troveremo ancora altri scherzi in giro per il web e provvederemo ad aggiungere in questo articolo quelli più divertenti.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: