LG dichiara pubblicamente che Apple rilascerà un iMac con schermo 8K quest’anno!

Al CES di Las Vegas, LG ha già mostrato i propri televisori Ultra HD con display 8K ma la scorsa settimana l’azienda ha rilasciato una dichiarazione piuttosto importante:

LG-8K

E’ ormai chiaro che il Giappone stia per lanciare una trasmissione di prova in formato 8K SHV e di ristrutturare immediatamente il servizio UHD. Apple ha inoltre annunciato di rilasciare un iMac 8K con una risoluzione ultra-HD entro la fine dell’anno. La Corea dimostrerà il servizio 8K anche alle Olimpiadi invernali di Pyeongchang del 2018 ed LG sarà pronta ad accogliere questi contenuti con il primo televisore 8K Color Prime Ultra HDTV da 98 pollici presentato al CES.

Un messaggio abbastanza contorto con frasi che non si collegano nemmeno molto bene tra di loro ma che sono ancora presenti sul blog ufficiale di LG.

In realtà non c’è stato nessun annuncio da parte di Apple in merito ad un iMac 8K, anzi la società ne ha appena rilasciato uno da 5K ed è difficile da credere che entro la fine di quest’anno si possa arrivare agli 8K.

screenshot-2015-04-06-07-52-01

Tuttavia, i Cinema Display non vengono aggiornati dal 2011 ed in questo senso Apple potrebbe presentare delle belle novità. D’altronde LG è sempre stato uno dei partner principali nella produzione dei display per i vari dispositivi Apple e potrebbe essere più informata di tutti noi.

I primi Display 8K verranno commercializzati a partire dal 2016 quindi fino ad allora Apple potrebbe effettivamente fare il salto di qualità. Questo renderebbe ancora più difficile da credere che la prossima Apple TV non supporterà i 4K.

Il report, nonostante provenga da LG, è ovviamente da prendere con le pinze. La società infatti, avrebbe potuto commettere un errore confondendo il già presente iMac 5K in un iMac 8K.

Via | 9to5mac

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: