YouTube cambia business: servizi in abbonamento anti-pubblicità

Quando si parla della condivisione di un video o della possibilità di mettersi in contatto con milioni di utenti in tutto il mondo con pochi click, YouTube è decisamente il primo portale che ci viene in mente. Non è un caso che il sito di streaming ora di proprietà di Google sia il terzo sito più visitato al mondo, ma nonostante il titolo il suo business non è mai stato molto definito. Per questo, il gigante della ricerca decide di provare una nuova strada proponendo un abbonamento mensile antipubblicità.

youtube pubblicità

Similmente come accade in altri portali di streaming come Spotify, il servizio avrebbe un costo mensile di 10$ e permetterebbe agli utenti che lo sottoscrivono di guardare un numero illimitato di video senza interruzioni pubblicitarie eliminando il problema del fastidioso “Puoi saltare questa pubblicità in X secondi”.

Secondo Google, quella dell’abbonamento premium potrebbe essere un’ottima mossa per ottenere più introiti dalla piattaforma, ma chi spenderebbe realmente 10 dollari mensili solo per non attendere qualche secondo di pubblicità?

Voi sottoscrivereste l’abbonamento premium di YouTube?

Via | BGR

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: