La versione russa di Siri presenta tratti omofobi [Video]

Che la Russia non fosse molto aperta alle diversità sessuali si era intuito fin dalla rimozione della statua memorial di Steve Jobs in seguito al coming out dell’attuale CEO Tim Cook. Quello che probabilmente non sapevamo è che anche Siri, forse presa dalla troppa vodka, presenta dei tratti omofobi.

siri russa omofoba

Se impostiamo la lingua del nostro dispositivo in russo e chiediamo a Siri alcune domande specifiche come “cosa ne pensi dei matrimoni gay?” purtroppo la risposta data dall’assistente non sarà qualcosa tipo “l’importante è che ci si voglia bene”.

Siri esprime infatti il suo disprezzo per l’argomento con frasi come “questo sentimento deve essere considerato in modo negativo” .

Dopo il test effettuato da un utente, BBC russo ha subito messo l’accento sulla questione pubblicando un servizio dedicato all’argomento. Dopo questo servizio, per fortuna, Apple ha rettificato le risposte della sua assistente sul tema LGBT.

Non è paradossale per un’azienda che promuove i diritti della comunità LGBT di cui il CEO stesso è un membro?

Via | Gizmodo

 

Che la Russia non fosse molto aperta alle diversità sessuali si era intuito fin dalla rimozione della statua memorial di…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: