I cinturini di Apple Watch causeranno reazioni allergiche?

Considerando che Apple Watch nasce come un dispositivo che resterà a contatto con la pelle dell’utente per diverse ore, in molti, in particolar modo i soggetti più delicati, si chiedono se i materiali di costruzione dei cinturini potranno causare loro problemi di allergia. Onde evitare il diffondersi di altri fenomeni tipo “AllergyGate” Apple spiega la scelta fatta nell’uso dei materiali di costruzione.

apple watch allergia

Proprio perché vi è un contatto epidermico con gli utenti, Apple tiene a sottolineare di essere stata molto scrupolosa nei test sui materiali di costruzione di Apple Watch e dei cinturini in particolar modo. Sono stati migliaia i test effettuati sulla composizione di materiali e altrettanto numerose sono state le prove sul campo relative anche alle valutazioni tossicologiche dei vari cinturini.

Alla fine delle sue valutazioni, Apple informa che sono due i materiali che potrebbero dare problemi cutanei:

  • Il nichel: che si trova nella parte grigia dell’Apple Watch Sport e in alcune porzioni dei cinturini in acciaio inox
  • I metacrilati: che si trovano nel quadrante dell’Apple Watch e nei cinturini Milanese Loop, Modern Buckle e Leather Loop.

Altri fattori che potrebbero causare problemi sono ad esempio l’interazione del dispositivo con l’ambiente, il sudore, il sapone o addirittura un’allacciatura troppo stretta.

Via | Apple

Considerando che Apple Watch nasce come un dispositivo che resterà a contatto con la pelle dell’utente per diverse ore, in…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: