I dettagli completi e definitivi di Vodafone sul costo e sulle tariffe dell’iPhone 3G?

Macitynet riporta un’articolo tramite il quale si possono apprendere le probabili tariffe di Vodafone relative all’iPhone 3G. A partire dall’11 Luglio potremo acquistare l’iPhone a prezzo pieno (499 e 569 euro) usando il nostro normale piano tariffario, però per non limitare le funzioni dell’iPhone, (che per lo più si basano sull’uso di internet), saranno previste due nuove opzioni da abbinare al proprio piano sia ricaricabile che in abbonamento. Si tratta di un “pack” di 3€ settimanali o 10€ mensili, che ci consentiranno la navigazione web con un apn dedicato. Ancora non si conoscono i limiti di traffico web gratuito ma Vodafone fa sapere che sono comunque difficili da superare con un uso “normale” di internet.

Successivamente, e sempre a partire dal 21 Luglio, ci saranno delle revisioni per quanto riguarda alcuni vecchi piani telefonici di vodafone. Sarà introdotta la Vodafone Facile per iPhone che è una tariffa all-inclusive per traffico dati, voce e sms. I prezzi non sono stati ancora rivelati, lo stesso per la quantità di traffico che saranno disponibili, ma attualmente la vodafone Facile costa 19, 49 e 89 euro al mese.
Gli ultimi due piani, ovvero quelli relativi a vodaone facile da 49 e da 89 € al mese, prevedono sovvenzioni sui telefoni, e quindi sarà possibile ottenere un iPhone a 99 o 199€ scegliando di abbonarsi.

Tra i dettagli di un certo interesse il fatto che l’iPhone dovrà comunque essere attivato, nonostante il blocco sim sia stato eliminato. In pratica una volta acquistato non sarà funzionante; si dovrò tornare a casa, collegarlo ad iTunes e abilitarlo dopo avere scelto una opzione tariffaria. A quel punto si dovrà telefonare usando iPhone ad un numero dedicato per sbloccare definitivamente il cellulare.

Macitynet riporta un’articolo tramite il quale si possono apprendere le probabili tariffe di Vodafone relative all’iPhone 3G. A partire dall’11…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: