“No iOS Zone”, un nuovo bug compromette in modo definitivo i dispositivi iOS [Video]

Spesso e volentieri, gli hacker che girano per la rete non creano i loro potenti malware non hanno secondi fini se non dimostrare le loro potenzialità distruttive. Gli utenti iOS devono ora temere una nuova minaccia sotto il nome di No iOS Zone.

no ios zone

La notizia è stata data dal blog Skycure e avverte gli utenti iPhone e iPad che iOS presenta un bug che consente ad un malintenzionato di effettuare un attacco DoS (denial of service in italiano letteralmente negazione del servizio, nel campo della sicurezza informatica indica un malfunzionamento dovuto ad un attacco informatico) sui dispositivi collegati ad una rete wifi definibile infetta.

A chi non capita di ricercare reti WiFi libere in giro per la città al fine di risparmiare dati dal proprio abbonamento o di avere un utilizzo più fluido di internet, soprattutto nelle zone in cui internet non è al massimo? Alcune di queste reti potrebbero essere infette e mandare in tilt l’intero sistema iOS e nei peggiori casi rendono inutilizzabile il dispositivo in modo permanente. Tali reti fatali sono state raccolte sotto la denominazione “No iOS Zone”

Il problema è stato snocciolato durante la conferenza RSA a San Francisco, evento durante il quale Adi Sharabani e Yair Amit hanno voluto sottolineare l’importanza della falla al punto da costringere Apple ad una collaborazione con Skycure per la risoluzione del problema.

Allo stato attuale delle cose l’unico modo per non incappare nel problema è non collegarsi a reti WiFi di cui non si è sicuri della provenienza.

Via | PhoneArena

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: