BossPaper: Disponibile in versione Beta | Cydia

bosspapericonAnche BigBoss adesso ha una sua repository Beta ed è tramite questa che ha reso disponibile BossPaper, l’applicazione che permette di modificare lo sfondo della SpringBoard e che si propone come un’alternativa molto più leggera, rapida (ma anche limitata) di WinterBoard. Dopo una prima versione, la 0.91, che risultava abbastanza instabile mandando l’iPhone in SafeMode, BossPaper è stata prontamente aggiornata alla 0.92 risolvendo tutti i problemi.

IMG_0255 IMG_0256 IMG_0257

Lanciando l’applicazione potremo entrare nella sezione Folder per scegliere/aggiungere le cartelle dalle quali attingere gli sfondi da utilizzare sulla SpringBoard. Qualora decidessimo di selezionare una cartella con tante immagini, vedremo che lo sfondo della SpringBoard cambierà ad ogni respring.

Tramite Dock Images potremo eliminare lo sfondo del dock, impostare quello semi-trasparente, quello dimezzato ed altro ancora.

La sezione Slideshow & Transitions ci permette di impostare delle animazioni alla chiusura delle applicazioni oppure in tempi prestabiliti. Vale a dire che quando usciremo da un’applicazione cliccando sul tasto home, lo sfondo della springboard cambierà con l’immagine successiva presente nella cartella (o nel Pack) selezionata all’inizio.

IMG_0258 IMG_0259 IMG_0254

Cliccando sull’etichetta Transitions potremo impostare l’animazione desiderata, guardandone un’anteprima cliccando sul simbolo dell’occhio.

Insomma l’applicazione promette bene, in quanto integra delle caratteristiche simpatiche e mai viste prima. Tuttavia l’utilizzo di questa beta non è consigliabile ai “nuovi utenti iPhone”, poichè potrebbe creare qualche problemino risolvibile tramite SSH.

Per installare BossPaper vi basta aprire Cydia ed aggiungere la repository beta di BigBoss che trovate nella sezione Changes.

Anche BigBoss adesso ha una sua repository Beta ed è tramite questa che ha reso disponibile BossPaper, l’applicazione che permette…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria