Tattoogate: Apple conferma il malfunzionamento di Apple Watch su polsi tatuati

Ormai da giorni si parla del fenomeno battezzato Tattoogate relativo ad un malfunzionamento di Apple Watch sui polsi tatuati. Ebbene, oggi Apple, aggiornando silenziosamente la pagina di supporto del dispositivo, ha confermato questi problemi.

tattoogate

Da Apple:

Modifiche permanenti o temporanei alla vostra pelle, come ad esempio alcuni tatuaggi, possono influire sulle prestazioni del sensore della frequenza cardiaca. L’inchiostro e la saturazione di alcuni tatuaggi possono bloccare la luce del sensore, rendendo difficile ottenere letture affidabili.

Diversi utenti possessori di un Apple Watch hanno riportato opinioni contrastanti su tale problema. Per alcuni, infatti, il sensore della frequenza cardiaca funziona correttamente, anche su polsi tatuati.

Come dimostrazione del malfunzionamento, vi consigliamo di guardare il video pubblicato su YouTube dall’utente Michael Lovell.

Via | 9to5Mac

Ormai da giorni si parla del fenomeno battezzato Tattoogate relativo ad un malfunzionamento di Apple Watch sui polsi tatuati. Ebbene,…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: