L’ultimo video di Samsung sembra stranamente familiare… [Video]

Samsung ha pubblicato un nuovo video sul suo canale YouTube chiamato “Designing Possible“, relativo al processo di progettazione del nuovo Galaxy S6 Edge. Tuttavia, la clip somiglia incredibilmente ad un video di Apple riguardante la progettazione di Apple Watch Edition in oro.

S6edge

In entrambi i video vi è un narratore con un accento inglese (Jony Ive per Apple, l’attore Richard Ayoade per Samsung) che parla del processo di progettazione dei dispositivi, mentre vengono mostrati i processi di fabbricazione, anche questi rappresentati in modi molto simili. L’intento di entrambi gli annunci è ovviamente lo stesso, assicurarsi che la gente capisca il tipo di pensiero e l’attenzione ai dettagli delle due società nella progettazione dei due dispositivi.

Ecco i due video:

Apple Watch Edition – Gold (9 marzo 2015)

Designing Possible – Samsung Galaxy S6 Edge (1 maggio 2015)

Nonostante gli annunci siano simili in tono, intenti e contenuti, ci sono comunque delle differenze. La clip di Samsung, ad esempio, sembra concentrarsi più sull’idea di Samsung come azienda di design. Quella di Apple, invece, risulta essere più focalizzata sul prodotto.

Samsung quindi pare abbia cambiato la sua strategia di marketing, che prima si concentrava sull’attaccare prodotti Apple e prendersi gioco dei suoi clienti. Tale cambiamento potrebbe essere dovuto ai nuovi top di gamma del colosso sudcoreano, che non presentano alcune tanto decantate caratteristiche (vedi batteria sostituibile e impermeabilità!) in passato sottolineate dalla stessa Samsung in alcuni spot e utilizzate per attaccare iPhone di Apple.

Via | MacRumors

Samsung ha pubblicato un nuovo video sul suo canale YouTube chiamato “Designing Possible“, relativo al processo di progettazione del nuovo…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: