Tim Cook sempre più nella vita “social” della Cina: attiva il profilo su Weibo e conquista 300.000 followers in un’ora

Come abbiamo più volte ripetuto, la Cina appare ormai un mercato fondamentale non solo per Apple, ma anche per tutte le altre aziende di tecnologia e non. Vedendo l’enorme successo di Apple in Cina, Tim Cook ha probabilmente pensato che era il caso di avvicinarsi un po’ di più al modo che i cinesi hanno di vivere l’aspetto “social” delle loro giornate attivando un profilo sul noto WeiBo.

tim cook weibo cina

Probabilmente saprete che, a meno che non si usi un proxy, non è possibile utilizzare Facebook in Cina. WeiBo è quindi quella che potremmo definire la versione orientale del nostro social network preferito, basta pensare che più del 53% delle persone che hanno accesso a internet in Cina lo usa, e  anche Tim Cook ha deciso di iniziare a farne parte.

2015-05-12_092957

Nel suo primo post, Cook ha salutato la Cina e ha parlato della collaborazione con World WildLife per la retta produzione e raccolta di legname e di conseguenza per la produzione della carta. Un post semplice che però, in una sola ora, ha generato i primi 300.000 follower, un risultato davvero pazzesco se si pensa che su Twitter, con un account attivo dal 2013, i seguaci di Cook sono 1.1 milioni.

Via | MacRumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: