Ecco i piani di Apple in Irlanda: raddoppio della produzione e centinaia nuovi posti di lavoro

Recentemente abbiamo visto come Apple sia al centro di una disputa con l’Unione Europea per aver sfruttato alcuni regimi fiscali facilitanti in Irlanda. Nonostante tutto, Apple sta valutando nuovi investimenti nel paese dei dubliners che raddoppierebbero la produzione creando addirittura centinaia di posti di lavoro.

apple-irlanda

La notizia riportata dall’Irish Indipendent parla di investimenti per diversi milioni di dollari che potrebbero risollevare il settore delle costruzioni dell’area di Cork.

Oltre agli uffici che si occupano di assistenza clienti e supporto vendite, in Irlanda Apple può già contare su una forza lavoro di oltre 4000 dipendenti. Se consideriamo che l’assemblaggio del settore mobile è da sempre affidato a compagnie cinesi, è probabile che i nuovi investimenti siano mirati all’espansione del settore computer in Europa.

Per l’avvio o l’aborto del progetto è probabile che si dovrà aspettare anche la risoluzione del su citato conflitto con la commissione europea che potrebbe decidere di obbligare l’azienda californiana a restituire gli sgravi fiscali finora ricevuti.

 

 

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: