Nuove restrizioni in Cina: niente Apple Watch ai militari cinesi

Quando pensiamo ad un paese che tiene decisamente molto al controllo dell’informazione soprattutto in ambito informatico è probabile che stiamo pensando alla Cina. In ambito militare, le norme di sicurezza appaiono ancor più rigide e così il Jiěfàngjūn Bào 解放军报, il Quotidiano dell’Esercito di Liberazione del Popolo, giornale ufficiale dell’esercito, annuncia il divieto alle truppe cinesi di indossare Apple Watch così come ogni altro wearable device.

esercito cinese apple watch e dispositivi indossabili

Il timore che regna dietro questo divieto è che le truppe possano essere localizzate durante una battaglia o che comunque possano essere registrati segreti militari senza dare nell’occhio.

Il tutto fa parte di un progetto decisamente più ampio del Ministero della Difesa che coinvolge anche altri ambiti come quello bancario: le aziende che vendono attrezzature informatiche alle banche, infatti, sono ora obbligate a fare ispezionare il codice sorgente di sistemi operativi, servizi e applicazioni installate sulle macchine.

Si dice solitamente che il proibizionismo non porta a nulla di buono o concreto, staremo quindi a vedere se i provvedimenti in fatto di sicurezza del paese del centro serviranno a garantire ulteriormente la sicurezza nazionale.

Via | MacObserver

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: