L’assenza dell’Activation Lock aumenta le possibilità di furto di Apple Watch

Quando si affrontano i temi tecnologia e sicurezza la cautela appare non essere mai sufficiente. Dall’introduzione di Activation Lock in iOS 7 gli utenti iPhone e iPad hanno dormito decisamente più tranquilli sapendo che c’era questo sistema a separare i propri costosi dispositivi e i malintenzionati. Stessa cosa però, non può essere detta di Apple Watch.

activation lock apple watch

Se l’utente ha al polso lo smartwatch non ha continuamente bisogno di inserire il codice di sblocco per utilizzare Apple Watch. Il codice è infatti necessario qualora i sensori non avvertano più il contatto con il polso.

Nel caso in cui Apple Watch venga rubato però, il ladro può facilmente ripristinare in modo forzato il dispositivo, cosa che non è possibile per iPhone che richiede il codice di “Trova il mio iPhone” al momento del ripristino. Come diretta conseguenza tutti i contenuti verranno persi, ma Apple Watch potrà essere tranquillamente ri-associato ad un altro dispositivo.

Non essendo Apple Watch dotato di GPS, inoltre, non sarà possibile tracciare il dispositivo. L’inserimento di Activation Lock o comunque di soluzioni simili appare necessario per proteggere un dispositivo che ha comunque un certo costo, e in molti si augurano che verrà implementato in prossimi aggiornamenti.

Via | iMore

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: