Record di profitti per Foxconn grazie alle crescenti vendite di iPhone 6

Che le vendite di iPhone 6 e iPhone 6 Plus stessero andando a gonfie vele fin dal loro arrivo sul mercato senza accennare ad un arresto è un dato di fatto che hanno potuto confermare tutti i più prestigiosi analisti del mercato. Un trend positivo che continua a rappresentare un’infinita fonte di guadagno per aziende come Foxconn, storico partner di Apple.

foxconn

Il Wall Street Journal sottolinea infatti in un report recente che il +56% dei profitti dell’azienda è da ricercare proprio dalla partnership con Apple grazie a cui Foxconn ha registrato la maggior crescita trimestrale da un decennio ad oggi.

Del resto, considerando che Apple, con quasi 75 milioni di unità vendute, ha avuto il suo miglior trimestre a Natale (tendenza che si è poi confermata agli inizi del 2015 con circa  62 milioni di iPhone venduti) bisognava aspettarsi che Foxconn non poteva non aver beneficiato a specchio di questo fenomeno esplosivo che non accenna a decrescere rappresentato dai nuovi smartphone Apple.

Che le vendite di iPhone 6 e iPhone 6 Plus stessero andando a gonfie vele fin dal loro arrivo sul…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: