Entro fine anno, sull’Apple Watch arriveranno le “app native” da usare senza iPhone

Grandi miglioramenti per l’Apple Watch arriveranno entro la fine dell’anno.

in-apple-store-apple-watch

A rivelarlo è Jeff Williams, senior vice president delle operazioni in Apple durante un’intervista al Code Conference.

Nell’attuale versione del sistema operativo Watch OS, le applicazioni funzionano soltanto con un iPhone abbinato, ma tutto questo sta per cambiare.

Nell’aggiornamento, previsto entro la fine dell’anno, l’Apple Watch sarà in grado di far girare applicazioni nativamente, senza aver bisogno dell’iPhone.

Questo garantirà performance migliori, non graverà costantemente sulla batteria di iPhone e sarà perfetto anche per i giochi.

Apple offrirà un nuovo kit di sviluppo che permetterà di creare applicazioni native per Apple Watch in grado di interfacciarsi e sfruttare anche i vari sensori di movimento.

Tutto questo verrà rivelato nei dettagli l’8 Giugno durante il Keynote di apertura che potrete seguire in diretta su iSpazio.

Grandi miglioramenti per l’Apple Watch arriveranno entro la fine dell’anno. A rivelarlo è Jeff Williams, senior vice president delle operazioni…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: