Amazon apre le porte del centro logistico più grande d’Italia

Quando si parla di acquisti online tra i numerosissimi store che si sono ora aperti sul web Amazon detiene sempre un’inarrivabile primato. L’azienda shopping virtuale apre le porte del suo centro logistico più grande d’Italia alle visite dei clienti.

 amazon make an offer

Quello di Piacenza, è un impianto costruito su una superficie di 60.000 metri quadrati e date le dimensioni rappresenta una delle superfici destinate al logistica più grandi del territorio nazionale.

A partire dal 18 Giungo, gli utenti incuriositi da una realtà commerciale così grande avranno la possibilità di visitare  il Centro di Distribuzione di Castel San Giovanni. Tareq Rajjal, Amministratore Delegato di Amazon Italia Logistica, parla con entusiasmo della possibilità offerta agli intenzionati di capire cosa accade dopo che concludiamo il nostro acquisto con un semplice click grazie all’operato di circa 600 addetti ai lavori.

Le strutture utilizzate da Amazon sono tra le più innovative sul pianeta, basta pensare che nella giornata di massima affluenza, il 15 Dicembre 2014, sono state gestiti oltre 249.137  pacchi sia in Italia che in oltre 50 paesi esteri per un totale di 396.261 ordini di clienti moderati, circa 4 al secondo.

I tour saranno aperti a tutti i clienti con età superiore ai sei anni e si svolgeranno ogni terzo giovedì del mese. La visita durerà circa un’ora per un massimo di 30 persone per tour. Se vi va di partecipare, collegatevi al sito dedicato e compilare il modulo di iscrizione.

Quando si parla di acquisti online tra i numerosissimi store che si sono ora aperti sul web Amazon detiene sempre…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: