Bambini e internet: ecco cosa fanno i piccoli navigatori secondo Kaspersky Lab

04/06/2015

La facilità con cui possiamo avere accesso ad internet si è tradotta con un sempre crescente numero di utenti che ha la possibilità di navigare in rete. Ad accrescere questo numero sono anche i bambini che sin da piccoli sono abituati dai genitori ad utilizzare smartphone, tablet e quant’altro. Ma cosa fanno i bambini su internet? Lo dice un report di Kaspersky Lab.

bambini e smartphone

Il questionario presentato dall’azienda in collaborazione con Fattoremamma è rivolto a tutti i genitori con figli di età superiore ai sei anni e pone domande sia sull’utilizzo che i piccoli utenti fanno della rete sia della prevenzione che attuano (o non attuano) i genitori prima di lasciare che i figli scorrazzino nella rete.

Oltre a quella che è una finalità statistica-informativa, Kaspersky ha deciso che farà una donazione a seconda del numero  di questionari compilati all’associazione SOS Villaggi dei Bambini, con destinatari specifici i bambini della Bosnia che vengono abbandonati o che sono a rischio di abbandono.

Se rientrate nella categoria studiata, provate anche voi a compilarlo, i risultati verranno pubblicati da Fattoremamma.

La facilità con cui possiamo avere accesso ad internet si è tradotta con un sempre crescente numero di utenti che…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.