Apple nega lo streaming del keynote alla conferenza alternativa AltConf

Se avete avuto modo di seguire le WWDC degli anni passati, conoscerete probabilmente AltConf, una convention alternativa che permette agli sviluppatori che non sono aggiudicati un biglietto per la conferenza Apple di incontrarsi e confrontarsi nonché assistere allo streaming del keynote. Quest’anno AltConf si vede negare lo streaming del keynote.

altconf

AltConf ha tenuto ad organizzare un vero e proprio comunicato stampa in cui specificava di essere stata contattata dai legali Apple che hanno bloccato lo streaming live dall’evento, il keynote e le sessioni per gli sviluppatori in qualsivoglia formato video.

La motivazione sarebbe il crollo dell’esclusività dell’evento Apple e la conseguente perdita di profitti in seguito alla fruizioni dei contenuti messi in scena durante la convention.

Apple si è probabilmente accanita su AltConf poiché quest’anno l’organizzazione ha proposto un ticket da 300$ che non garantiva comunque un posto a sedere nella proiezione dell’evento. Altri eventi come Google I/O, Microsoft Build, NSConference, 360 iDev, 360 iDev, UIKonf proietteranno infatti regolarmente il tutto.

Via | MacRumors

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: