Mappe: arriva Transit per i mezzi pubblici

Dopo aver parlato dell’aggiornamento di diverse app tra cui Siri e Note, è ora il turno di Mappe. L’app ha già fatto passi da gigante rispetto al lancio: in particolare, alla WWDC è stato appena introdotto Transit, ovvero il supporto per le metro, le linee dei bus e, più in generale, i mezzi pubblici.

transit

Transit ci fornirà quindi tutte le istruzioni nel dettaglio per muoverci con i mezzi pubblici. Contrariamente a quanto accade con l’uso di Google Maps, quando sceglieremo un percorso da compiere in Metro, oltre alla mappa della superficie sarà possibile zoomare per visualizzare la mappa sotterranea, capendo esattamente come si muoverà il treno. Sarà inoltre possibile utilizzare Siri per ottenere informazioni per raggiungere una destinazione.
Al momento è stato dichiarato che Transit supporterà solo alcune città, ma a breve altre si uniranno. Con Mappe sarà possibile cercare anche ristoranti ed altri punti di interesse, con l’opzione di pagare direttamente con il servizio lanciato dalla casa di Cupertino, Apple Pay, grazie alla funzione Nearby.

 

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr