Non tutti hanno aderito ad Apple Music. Nel catalogo mancheranno i Beatles ed altri 13 milioni di brani

Il catalogo musicale di iTunes Store è quello più vasto al mondo e contiene 43 milioni di brani. Con il lancio di Apple Music, nemmeno la società di Cupertino è riuscita a convincere tutte le case discografiche ad aprirsi allo streaming. I brani disponibil infatti, saranno 30 milioni.

apple-music

Malgrado la maggior parte degli artisti e delle major abbiano già deciso di aderire ad Apple Music, alcuni continuano a storcere il naso. I Beatles ad esempio, hanno categoricamente rifiutato e non potranno essere ascoltati con l’abbonamento.

Nelle prossime settimane e nei prossimi mesi Apple lavorerà per cercare di concludere accordi relativi a tutti gli artisti attualmente “rimasti fuori”. Apple è già riuscita a convincere Taylor Swift a far parte di Apple Music quando la stessa aveva rimosso la propria musica da Spotify perchè indubbiamente riduceva le possibilità di acquisto e quindi anche i guadagni.

Se il futuro della musica è attraverso lo streaming, ognuno deve poter guadagnare una cifra adeguata. Riuscirà Apple a gestire bene tutto il denaro proveniente dagli abbonamenti per quest’ardua impresa?

Il catalogo musicale di iTunes Store è quello più vasto al mondo e contiene 43 milioni di brani. Con il lancio…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: