Con iOS 9 gli sviluppatori potranno nascondere le applicazioni dall’App Store ai dispositivi più datati

iOS 9 potrà essere installato anche su dispositivi più datati, come iPad 2 e iPhone 4s, ma ciò non significa che questi ultimi supporteranno tutte le applicazioni dell’App Store. Con iOS 9 infatti, Apple permetterà agli sviluppatori di limitare la disponibilità delle loro app ai dispositivi più recenti.

app-store-ispazio

Ad esempio gli sviluppatori potrebbero scegliere di rendere disponibili le proprie app ed i propri giochi soltanto ai possessori di dispositivi a 64-bit, con un chip A7 o superiore, quindi: iPhone 5s, iPhone 6, iPad Air, iPad Air 2, iPad mini 2 o iPad mini 3.

Se ci facciamo caso, anche oggi nella descrizione di alcuni giochi App Store troviamo la scritta: “Il gioco richiede un hardware avanzato per cui non è compatibile con i seguenti dispositivi”, tuttavia sono poche le persone che leggono interamente la descrizione prima di effettuare un acquisto e di conseguenza valutano male il gioco perchè crasha o risulta troppo lento.

Con iOS 9, Apple aggiornerà anche l’App Store che riuscirà a non mostrare le applicazioni sui dispositivi non supportati. Se ad esempio aggiornassimo l’applicazione di iSpazio e decidessimo di non renderla più compatibile con gli iPhone 5, noi avremmo la possibilità di nasconderla da tutti quei dispositivi e quindi i possessori di un iPhone 5, pur andando a cercare direttamente “iSpazio Push App” in App Store non troveranno alcun risultato.

Via | MacWorld

iOS 9 potrà essere installato anche su dispositivi più datati, come iPad 2 e iPhone 4s, ma ciò non significa che questi ultimi supporteranno…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: