Un ragazzo di 18 anni viene ucciso nel tentativo di recuperare il suo iPhone che aveva perso

Abbiamo più volte documentato come la funzione “Trova il mio iPhone” abbia prodotto ottimi risultati, arrivando perfino ad arrestare dei ladri. Tuttavia la storia di oggi è decisamente diversa.

jeremy-cook

Il protagonista è, o sarebbe meglio dire era, Jeremy Cook, un giovane 18enne dell’Ontario che aveva dimenticato l’iPhone in un taxi.

Sfruttando la localizzazione del telefono, è arrivato ad un indirizzo, dove si è recato con un parente. Appena raggiunto il posto nel tentativo di recuperare il proprio telefono, si è trovato faccia a faccia con tre uomini armati che gli hanno sparato. E’ morto sul colpo.

La polizia locale sta indagando sugli assassini ed intanto ha diffuso un comunicato attraverso il quale scoraggia le persone a farsi giustizia da soli oppure a sfruttare gli strumenti di localizzazione per ritrovare oggetti smarriti autonomamente, senza quindi rivolgersi alle forze dell’ordine.

Abbiamo più volte documentato come la funzione “Trova il mio iPhone” abbia prodotto ottimi risultati, arrivando perfino ad arrestare dei…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: