Outlook 2016 per Mac non integrerà un filtro antispam

La gestione della propria casella di posta è spesso resa una pratica decisamente noiosa dall’infinito numero di messaggi indesiderati che la raggiungono. Un problema che pare non si arresterà per gli utenti Mac che utilizzano Outlook: il client di Office per OS X mancherà infatti di un filtro antispam.

outlookmac

Il client di Microsoft non godrà quindi della funzione che separa i messaggi indesiderati dalla posta vera e propria costringendo quindi gli utenti alla selezione ed eventuale eliminazione manuale.

Tasita Ebacher spiega sul blog Microsoft che esistono due tipi di filtri antispam:

  • Server Side: che agiscono sul server prima che la posta arrivi al client
  • Client Side: che agiscono sul client nel momento in cui la posta è stata già scaricata

Pare che la gestione dello spam sia lasciata a meccanismi più efficaci quali appunto i server side ma che outlook continuerà a mantenere attive funzioni di blacklist e white list per la classificazione dei mittenti.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: