WhatsApp è la peggiore in quanto a privacy: riceve una sola stella nella classifica EFF

Who Has Your Back” è una classifica annuale sulla privacy e la protezione dei dati personali dell’Electronic Frontier Foundation (EFF), un’organizzazione no profit che si occupa della tutela dei diritti e della privacy dei consumatori nell’era digitale. Anche quest’anno, Apple ha ricevuto il massimo dei punteggi, mentre qualcuno a noi ben noto non ha fatto una figura altrettanto esemplare: WhatsApp.

WHATSAPP FALLIMENTO NELLA PRIVACY

I criteri su cui si basano i punteggi sono diversi, ma alcuni dei punti più importanti sono:

  • Le buone pratiche accettate dall’industria di settore
  • La comunicazioni agli utenti di dati richiesti da enti governativi
  • L’adozione di norme particolari sulla gestione dei dati
  • L’opposizione alle backdoor

Il fatto che WhatApp, proprietà di Facebook da un bel po’, abbia ricevuto una sola stella all’interno della classifica ne fa un’app “poco raccomandabile”dal punto di vista della privacy.

Screen-Shot-2015-06-23-at-4.23.55-AM

Proprio per la sua appartenenza a Facebook, è strano notare poi come allo stesso tempo il gigante dei social network abbia invece ottenuto 4 stelle su 5.

Via | RedmondPie

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: