Apple aggiunge il supporto al TRIM per gli SSD di terze parti in OS X 10.10.4

Così come accade con quello che sarà il futuro OS X 10.11 El Capitan, Apple ha deciso di aggiungere il supporto al TRIM anche in OS X 10.10.4 abilitando così gli SSD di terze parti.

macosx

In precedenza, almeno ufficialmente, erano supportati solo gli SSD nativamente Apple.

Il comando integrato in questione è richiamabile dal Terminale e fa si che il sistema operativo possa informare l’unità SSD su quali blocchi di dati non sono più utilizzati. Un processo di questo tipo, non solo contribuisce ad una migliore efficienza globale, ma aiuta le unità SSD a mantenere prestazioni ottimali liberando aree della memoria che non sono più utilizzate in un processo che potremmo definire simile al Garbage Collection.

trimforce

Al fine di attivare il comando, basta digitare da Terminale la stringa:

sudo trimforce enable

E successivamente inserire la password di sicurezza abilitando quindi l’operazione da amministratore. Apple, per precauzione, non si assume responsabilità per l’abilitazione della funzione.

Via | iPhoneHacks

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: