Ecco come trasferire le playlist create su Spotify ad Apple Music [Video]

Prima dell’avvento di Apple Music, possiamo dire con una certa sicurezza che in quanto a musica in streaming la maggior parte delle persone affidava i suoi bisogni a Spotify. E’ normale pensare quindi che sono moltissimi gli utenti che hanno creato le loro playlist su questa piattaforma, ma come fare a non perdere la ricerca musicale finora duramente perpetuata? Per trasferire il nostro lavoro su Apple Music possiamo contare sull’aiuto di STAMP.

stamp playlist spotify

STAMP è un software disponibile per Mac, e presto anche per Windows, il cui scopo, come accennato prima, è quello di trasferire ad Appel Music le playlist create finora con Spotify. Innanzitutto, STAMP è scaricabile dal sito dedicato e dispone di una versione trial e una premium: la versione gratuita ci permette di trasferire fino a 10 canzoni, mentre se l’uso del programma è stato di nostro gradimento potremo passare comodamente alla versione premium al costo di 5€.

  • Innanzitutto scaricate ed installate il programma.
  • Recatevi successivamente sulla pagina Exportify da cui, seguendo le istruzioni, potrete esportare la vostra playlist di Spotify nel formato CSV

ex

  • Infine non bisogna fare altro che lanciare STAMP e aprire il file CSV precedentemente ottenuto

Via | iFun

 

Prima dell’avvento di Apple Music, possiamo dire con una certa sicurezza che in quanto a musica in streaming la maggior…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: