Vuoi avere un Apple Watch a meno di 70€? In Cina si può

Da molto prima che Apple Watch fosse ufficialmente presentato e poi commercializzato sul mercato, il web ha iniziato a godere della presenza di un numero elevatissimo di smartwatch cloni che rassomigliavano in tutto e per tutto al prodotto Apple. Cubot è uno di questi cloni particolarmente ben riuscito e può darvi la sensazione di possedere lo smartwatch Apple a meno di 70€.

cubot

Se dovessimo osservare Cubot ad una certa distanza sarebbe davvero difficile distinguerlo dallo smartwatch Apple. All’interno della confezione, Cubot perviene con un cinturino in pelle e uno azzurro che ricorda in tutto e per tutto quello utilizzato per la pubblicizzazione di Apple Watch Sport.

Nonostante ci troviamo anni luce di distanza dalla qualità dei materiali di costruzione di Apple Watch, Cubot gode comunque di un corpo in metallo che gli conferisce un design degno di nota.

Il quadrante gode di una scocca in acciaio e un display in vetro per 45x44x8 mm di dimensionedi tipo IPS da 1,5 pollici, 240×240 pixels e tecnologia anti graffio e impermeabile.; il tutto per un peso di 80gr.

Per quanto riguarda la sua funzionalità, collegandosi Bluetooth ad iPhone, Cubot permette di effettuare e ricevere telefonate nonché le notifiche di alcune app, sono escluse però le notifiche SMS. Sono presenti inoltre le funzioni di contapassi, monitor del sonno, termometro, altimetro e da barometro.

Per quanto riguarda altre caratteristiche hardware, Cubot dispone di una batteria da 250mAh che offre un’autonomia di circa 6 ore con un utilizzo medio, RAM da 24MB e ROM da 32MB.

Il prezzo di vendita è di circa 65 €.

Da molto prima che Apple Watch fosse ufficialmente presentato e poi commercializzato sul mercato, il web ha iniziato a godere…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: