I banner di Apple mostreranno soltanto i prodotti che possiamo permetterci in base al saldo sul conto corrente

Apple ha brevettato un sistema in grado di valutare il numero di carte di credito e di debito e il saldo disponibile degli utenti. In questo modo il colosso di Cupertino sarà in grado di inviare messaggi pubblicitari mirati agli utenti riguardanti prodotti o servizi che rientrano nel loro budget.

appleNYC

Una parte della descrizione del brevetto: “Beni e servizi vengono pubblicizzati a particolari target di utenti che condividono un profilo comune che può essere selezionato per aumentare le probabilità di vendita di questi prodotti. Il profilo comune degli utenti può essere basato sul saldo disponibile sulle carte di credito e/o debito“.

In sostanza, se un utente non può permettersi un determinato prodotto, non riceverà mai l’annuncio pubblicitario di quel prodotti. Secondo la società californiana tale sistema renderà gli annunci pubblicitari saranno molto più interessanti. Gli utenti, infatti, ricevono in qualsiasi caso messaggi di questo genere, ma almeno, in futuro, sapranno di poter acquistare quello che gli viene proposto.

Non sappiamo se questo brevetto verrà in futuro applicato da Apple, anche perché andrebbe ad utilizzare informazioni personali degli utenti. Come spesso ripetuto da Tim Cook, per Apple la privacy dei suoi utenti è di fondamentale importanza.

Via | Mashable

Apple ha brevettato un sistema in grado di valutare il numero di carte di credito e di debito e il…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: