Volete acquistare un iPhone 6S ? Questo è il momento migliore per vendere il vostro vecchio iPhone

Apple non ha ancora presentato l’iPhone 6S, ma in molti stanno già pensando di acquistarlo, come continuazione di una tradizione che si rinnova ogni anno. Tuttavia, il prezzo degli smartphone Apple non è propriamente alla portata di tutti, quindi molte persone vendono il loro vecchio modello per acquistare quello nuovo rimettendoci al massimo un paio di centinaia di euro.

iphone-6s

Secondo alcune statistiche ricavate da NextWorth, utilizzando dei dati relativi alle vendite su eBay, a settembre ed ottobre il valore dei vostri iPhone si abbasserà del 10% rispetto al valore attuale, per poi abbassarsi ancora verso novembre e dicembre del 30%. Questo è un dato di fatto abbastanza scontato in quanto in quel periodo usciranno i nuovi iPhone 6S ed è normale che il valore dei dispositivi più vecchi si abbassi ancora.

Se dunque volete vendere il vostro dispositivo per acquistare il nuovo iPhone 6S, questo è il momento giusto per farlo in modo da ricavare una bella cifra di denaro da poter investire nel nuovo melafonino. Certo, se non avete un sostituto al vostro fidato compagno di lavoro ed attività quotidiana dovrete attendere ancora un po’ rischiando però di non poterlo vendere allo stesso prezzo di adesso.

Allo stesso tempo per gli utenti che voglio acquistare un iPhone usato è consigliato attendere la fine dell’anno per portarsi a casa un iPhone 6 o qualche modello precedente ad un prezzo veramente a portata.

Sia che vogliate vendere il vostro iPhone sia che vogliate acquistarne uno usato ad un ottimo prezzo, potete fare riferimento al Mercatino iSpazio, un sito completamente automatizzato in cui potrete inserire le vostre inserzioni gratuitamente oppure contattare gli utenti per acquistare i dispositivi messi in vendita. Provatelo subito cliccando qui.

Apple non ha ancora presentato l’iPhone 6S, ma in molti stanno già pensando di acquistarlo, come continuazione di una tradizione che…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: