Apple apre un programma di sostituzione della fotocamera iSight di alcuni iPhone 6 Plus

Questa notte Apple ha avviato un programma di sostituzione della fotocamera iSight di alcuni iPhone 6 Plus che potrebbero avere un difetto di messa a fuoco ottenendo un effetto sfocato. Di seguito tutti i dettagli del programma.

iPhone6Plus_iSight_recall_ispazio

Apple ha riscontrato che in alcuni iPhone 6 Plus, un componente della fotocamera iSight può essere soggetto a problemi di funzionamento che potrebbe causare foto sfocate. Le unità interessate rientrano in un intervallo limitato di numeri di serie e sono state vendute principalmente tra settembre 2014 e gennaio 2015. Sulla pagina dedicata del sito Apple è possibile controllare se il proprio iPhone 6 Plus è compreso tra questi iPhone che potrebbero presentare il problema.

Qualora il vostro iPhone risulterà idoneo e rientra tra i seriali venduti in quel periodo e se il problema si verifica, potete ricorre a diverse opzioni per farvi sostituire la fotocamera. Il primo è ovviamente tramite il supporto telefonico Apple Care che potete raggiungere allo 800915904, il secondo è recarvi presso un Apple Store previo appuntamento preso al Genius Bar, il terzo è ultimo è quello di recarvi presso l’Apple Authorized Service Provider più vicino, in genere la maggior parte degli APR, qui potete consultare l’elenco e trovare quello più vicino a voi.

Prima di portare il vostro iPhone per la sostituzione della fotocamera vi consigliamo caldamente di effettuare un backup su iTunes o tramite iCloud, perché per motivi di test potrebbero anche ripristinare il dispositivo, inoltre vi consigliamo eventualmente di attrezzarvi con un muletto, poiché la riparazione potrebbe non avvenire al momento.

Schermata 2015-08-22 alle 09.33.48

Ovviamente se il vostro iPhone 6 Plus, qualora dovesse rientrare nel programma e dovesse presentare il difetto, ha danni estetici o addirittura accidentali, anche se il programma prevede la sostituzione della sola fotocamera gratuitamente, potrebbe non rientrare nel programma, in quanto in questi casi Apple provvede alla sostituzione dell’intero dispositivo, a pagamento.

Il programma copre gli iPhone 6 Plus interessati per la durata di tre anni dalla prima vendita dell’unità e non estende la garanzia generale del prodotto.

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: