GUIDA ISPAZIO: Come eseguire il Jailbreak del Firmware 3.0.1 con RedSn0w 0.8 su MAC

Ecco la guida di iSpazio, per eseguire lo sblocco ed il Jailbreak dell’iPhone EDGE, dell’iPhone 3G italiano, dell’iPod Touch 1G/2G e dell’iPhone 3GS con un MAC e RedSn0w 0.8, la vecchia versione ancora funzionante. Redsn0w, proprio come QuickPwn, sblocca il Firmware 3.0.1 già installato sul proprio dispositivo, per cui, prima di procedere, bisogna aver installato il 3.0.1 originale.

Per farlo vi basta semplicemente aprire iTunes e cliccare su Ripristina. A questo punto seguite gli step, e godetevi lo sblocco ed il Jailbreak:

Download:

Guida

1. Se non lo avete già, scaricate il firmware 3.0 originale sul desktop del vostro computer. (potete scaricarlo qui), e nel caso di sblocco di un iPhone EDGE, dovrete scaricare anche i due file di Bootloader: bl39.bin e bl46.bin

2. Collegate l’iPhone/iPod al Mac con il cavetto

3. Lanciate l’applicazione e cliccate su Browse. Selezionate il Firmware 3.0 originale dalla scrivania e successivamente cliccate su Next

Immagine 21

4. Inizierà un processo automatico (e molto veloce) nel quale verrà scaricato e patchato il kernel.

Immagine 23

In seguito apparirà una nuova schermata. Cydia sarà già selezionata e facoltativamente potrete installare anche Icy. NOTA: Se avete un iPhone EDGE dovrete selezionare la casella “Unlock Phone”.

Immagine 24

5. Ci verrà richiesto di mettere l’iPhone in Recovery Mode (iPhone 3GS) oppure in DFU (agli altri iPhone/iPod).

Per entrare in Recovery Mode bisogna:

  • Scollegare il dispositivo dal computer e spegnerlo.
  • Iniziare a premere il tasto Home e contemporaneamente inserite il cavetto USB nel dispositivo. Continuare a tener premuto il tasto Home finchè non apparirà un pop-up in iTunes.

Per entrare in DFU invece bisogna:

  • Collegare il dispositivo al computer e spegnerlo.
  • Premere il tasto Home+Accensione per 10 secondi esatti dopodichè rilasciare il tasto Accensione continuando a premere soltanto Home.

6. Non appena sarete in Modalità di ripristino si avvierà un altro processo automatico che in pochissimo tempo eseguirà il Jailbreak. Chiunque abbia problemi durante questa fase, rispettivamente al blocco del programma durante il “Waiting for reboot” deve soltanto staccare l’iPhone dall’USB per circa 3 secondi e riattaccarlo subito per continuare e terminare la procedura.

Come vedete non ci sono cambiamenti rispetto alla versione precedente, ma utilizzando comunque la vecchia versione di redsn0w è possibile sbloccare tutti gli iPhone (compreso il 3GS) con firmware 3.0.1. Tutti gli utenti che hanno un SIM lock (e quindi un iPhone non acquistato in Italia) potranno scaricare Ultrasn0w 0.9, aggiungendo semplicemente la repository “http://repo666.ultrasn0w.com” da Cydia, che istantaneamente gli permetterà di utilizzare qualsiasi SIM nel telefono.

Ecco la guida di iSpazio, per eseguire lo sblocco ed il Jailbreak dell’iPhone EDGE, dell’iPhone 3G italiano, dell’iPod Touch 1G/2G…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria