Interrotto lo streaming live dell’esibizione di Drake, per TIDAL è tutta colpa di Apple

TIDAL ha offerto lo streaming live del concerto di beneficenza organizzato per raccogliere fondi per le famiglie colpite dall’uragano Katrina. Tuttavia, quando il famoso cantante Drake è salito sul palco, lo streaming è stato bruscamente interrotto. Per TIDAL la colpa è tutta di Apple, che avrebbe obbligato il rapper a non andare in onda on-line.

drakeapple

L’esibizione di Drake non è stata quindi trasmessa, e TIDAL di tutta risposta ha mostrato durante il livestream questo messaggio:

apple-tidal-fued

Tuttavia, il manager di Drake, intervistato da BuzzFeed, ha negato qualsiasi coinvolgimento di Apple nell’incidente:

La decisione di non includere Drake nello stream live di Tidal non ha nulla a che fare con Apple o con l’accordo con il mio artista. Abbiamo fatto una scelta di business. Apple non ha il potere di fermarci dal prendere parte in uno stream dal vivo, visto che gli unici che possono sono Cash Money e Universal, i nostri partner ufficiali. Volevamo essere sicuri che lo stream ci rappresentasse nel modo giusto e non abbiamo avuto sufficienti dettagli e rassicurazioni su quel che stavano facendo per il live. Estetica e qualità sono per noi importanti e non avevamo nessun controllo né tempo per verificare. Eravamo lì solo per partecipare all’evento benefico.

Via | iMore

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: