TheFork – Niente più code interminabili fuori ai nostri pub preferiti!

Immagine per TheFork – Prenotazione ristoranti e offerte

TheFork – Prenotazione ristoranti e offerte

La Fourchette
(4)
Gratuiti

Il sabato sera, si sa, prima di andare a fare baldoria in qualche discoteca c’è la routine di andare a mangiare un boccone con gli amici. Ma puntualmente qualsiasi locale/ pub si scelga c’è il problema delle lunghe attese prima di poter entrare. Ma grazie a TheFork non avremo più di questi problemi, andiamo a vedere di cosa si tratta.

Una volta avviata l’applicazione ed effettuato il log-in tramite Facebook o email, basterà scegliere tra i 19.000 locali  proposti direttamente da TheFork disponibili in Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Belgio, Svizzera, Turchia e Svezia o digitare il nome di un pub che già conosciamo.

Scelto il locale desiderato, nella nuova schermata che si andrà ad aprire avremo delle informazioni generali; foto postate dagli utenti, punteggio del locale in base alle recensioni, la posizione sulla mappa, prezzo medio del menù e il tasto per prenotare il tavolo.


TheFork-1 TheFork-2 TheFork-4

Una volta scelto il locale e cliccato su “Prenota un tavolo” una nuova schermata ci guiderà alla conclusione della prenotazione, qui dovremo selezionare la data, l’orario di presentazione e il numero delle persone al tavolo.

TheFork-3 TheFork-5 TheFork-6

Effettuata la conferma riceveremo un’email che dovrà essere, eventualmente, mostrata allo staff del pub qualora venisse chiesta.

Inoltre ogni prenotazione ci farà guadagnare “Yums” (gettoni virtuali), che verranno convertiti in buoni sconto del valore di 20 € con 1000 Yums e 50 € con 2000 Yums, da poter usare in qualsiasi locale.

 

TheFork – Prenotazione ristoranti e offerteLa Fourchette (4)Gratuiti Il sabato sera, si sa, prima di andare a fare baldoria in…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: